Black Lives Matter, Congressual Black Caucus , National Association for the Advancement of Colored People e tutti i membri delle comunità afroamericane negli Stati Uniti

 

Condividiamo il vostro dolore. Condividiamo la vostra sofferenza. Il nostro popolo, i rom e i sinti , sono brutalizzati e terrorizzati allo stesso modo qui in Europa. Proprio come la polizia di Minneapolis ha ucciso George Floyd, agenti nella Repubblica Ceca hanno ucciso un rom, Miroslav Demeter, quattro anni fa. Aveva 27 anni e il suo omicidio é rimasto impunito.

Oggi siamo con voi nella lotta globale contro l'ingiustizia, l'oppressione etnica, il razzismo istituzionale e la brutalità della polizia. Siamo uniti nella lotta contro i sistemi di potere razzisti che hanno oppresso il nostro popolo per secoli.

Condividiamo la vostra determinazione per la libertà e la giustizia. Ci opponiamo ai discriminatori, suprematisti bianchi, neonazisti, estremisti di destra e prepotenti in ogni modo possibile.

Marciamo al vostro fianco nella lotta per un futuro più luminoso per i nostri figli, nella speranza di società pacifiche, antirazziste e inclusive basate sul rispetto reciproco, sulla giustizia, sull'uguaglianza e sull'amore.

La vostra lotta è la nostra lotta.

  • Petrica Dulgheru, Direttore Esecutivo, Roma Entrepreneurship Development Initiative

  • Dijana Pavlovic, per il Movimento Kethane - Rom e Sinti per l’Italia

  • Elvis Shakjiri, Direttore Esecutico, Institute for research and policy analysis - ROMALITICO

  • Timea Junghaus, Direttore Esecutivo, European Roma Institute for Arts and Culture (ERIAC)

  • Open Society Roma Initiatives Office, Germania

  • Initiative AVAJA, Macedonia

  • Aresel, Romania

  • Opre Roma Srbija

  • Camelamos, Spagna

  • Roma Standing Conference, Bulgaria

FIRMA IL MANIFESTO

Se condividi questa nostra battaglia, unisciti a noi!

Firma il nostro manifesto e iniziamo a lavorare!

https://petizione.kethane.digitribe.me/manifestokethane

KETHANE

+39  389 162 7828

 

Viale Ungheria 26

20138 Milano

 

info@kethane.org

seguici sui social: