Cerca
  • Movimento Kethane

AME SAM ROM - Noi siamo Rom

Tra chi si occupa di Rom e Sinti, pure con sincerità di intenzioni, c’è chi sostiene che se si toglie la caratterizzazione etnica Rom e Sinti perdono lo stigma dello “zingaro” e ci si può occupare di loro come di ogni altra fragilità sociale. Questa impostazione da un lato cancella la ragione vera dell’ emarginazione, cioè il profondo antiziganismo della società (l’82%), dall’altro considera solo le comunità dei “campi”, luoghi d’emarginazione che riguardano solo una minoranza, identificando in essi tutto il mondo romanì. Perciò se si chiudono i “campi” tutto si risolve. Ma non è così. E Rom e Sinti lo sanno bene. Per chiudere la “questione rom”, ci vuole altro, prima di tutto occorre partire dal punto di vista di Rom e Sinti.

Proponiamo quindi una discussione aperta, iniziando con il contributo di Jovanca Hudorovich.



196 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
KETHANE

+39  389 162 7828

 

Viale Ungheria 26

20138 Milano

 

info@kethane.org

seguici sui social: